Tempo d’estate

E per la seconda volta siamo giunti al momento dei saluti. Quello appena trascorso è stato un anno grandioso. L’anno in cui abbiamo creato l’associazione Piccoli Maestri (affiliata Endas), l’anno in cui abbiamo organizzato più di cinquanta incontri sparsi per l’Italia, l’anno in cui abbiamo invaso Torino, Milano e Benevento. Ma, non ci stancheremo mai di dirlo, tutto quello siamo riusciti a fare e tutto ciò che abbiamo in cantiere, non sarebbe possibile senza il vostro aiuto e il vostro entusiasmo nei confronti di questa iniziativa. Per questo sentiamo il bisogno di ringraziare tutte le persone, le associazioni, le realtà individuali e collettive che ci hanno aiutato e seguito durante questo secondo anno di attività.

infradito_spiaggia

Un ringraziamento speciale a tutti coloro i quali il #27giugno2013 sono passati al Circolo degli Artisti per sostenerci, per mostrarci il loro appoggio. Ci avete riempito di gioia e, soprattutto, con un piccolo contributo ci avete aiutato a rinnovare l’impegno gratuito con le scuole per l’anno che viene. Grazie agli amici del Forum del Libro e del Tropico del Libro per l’attenzione che rivolgono al nostro lavoro; grazie agli amici del Centro Culturale Artipelago, della Tribù dei Lettori e della rete dei Bibliopoint sparsi per la capitale per averci proposto preziose collaborazioni. Un ringraziamento alle redazioni dei blog Minima&Moralia e Tempoxme per l’amicizia più volte mostrata e un augurio speciale a La casa del bambino per il lavoro svolto quotidianamente con i ragazzi di Castelvolturno e al Bibliolibrò che speriamo continui a macinare chilometri tra le strade del XIII municipio di Roma, nonostante le mille difficoltà. Grazie a tutti coloro che hanno dato visibilità al progetto Piccoli Maestri e che lo faranno in futuro, ciascuno secondo i propri mezzi e le proprie possibilità; grazie ai docenti e ai presidi che hanno creduto nella nostra proposta e ci hanno accolto nelle scuole. E grazie soprattutto a tutti quelli che abbiamo dimenticato.

Ci vediamo a ottobre.
Con affetto, Piccoli Maestri.

Annunci

Report dell’incontro con Zingaretti

tropicodellibroSul blog Il tropico del libro, trovate un report dell’incontro avvenuto ieri, 1 febbraio, tra Nicola Zingaretti (candidato alla presidenza della Regione Lazio) ed un gruppo di scrittori, librai indipendenti, editori e rappresentanti di manifestazioni di promozione della lettura, al Nuovo Sacher di Roma. Buona lettura.

Il mondo del libro a confronto con Zingaretti

I Piccoli Maestri partecipano all’incontro pubblico tra il candidato alla presidenza della Regione Lazio Nicola Zingaretti e il mondo del libro, dell’editoria e della lettura.

zingaretticultura

Venerdì 1 febbraio alle 10.30  un gruppo di scrittori, librai indipendenti, editori e responsabili di manifestazioni di promozione della lettura, incontrerà Nicola Zingaretti (candidato alla presidenza della Regione Lazio) al Nuovo Sacher di Largo Ascianghi 1 a Roma. A ciascuno verrà offerto uno spazio per raccontare la propria esperienza, il progetto di cui è testimone, e per formulare richieste, proporre suggestioni e spunti per una politica culturale nella regione Lazio. Altre informazioni sono disponibili sul blog Tropico del Libro. A seguire un breve elenco degli interventi previsti.

Venerdì 1 febbraio alle 10.30
Nuovo Sacher – Largo Ascianghi 1, Roma
Zingaretti incontra il mondo del libro
Introduce e coordinaGioacchino De Chirico
IntervengonoMaria Teresa Carbone, gruppo di lettura Monteverde legge; Andrea Palombi, Nutrimenti, gruppo di editori ODEI; Christian Raimo ed Elena Stancanelli, scrittori, TQ, Piccoli Maestri; Nicola Villa, Salone dell’editoria Sociale; Enrico Iacometti, Federlazio; Fabio Del Giudice, AIE e Più libri più liberi; Sabina De Tommasi, Librerie Intraprendenti Lazio; Marcello Ciccaglioni, Librerie Arion; Della Passarelli, Sinnos, Forum del Libro; Nadia Coppola, ex direttrice Libreria Croce; Giovanni Ricciardi, scrittore.
ConcludeNicola Zingaretti