Un anno di Piccoli Maestri

Smaltita, o quasi, la dose natalizia di pandoro, riprendiamo volenterosi il nostro lavoro con i libri. Il 2012 è stato un anno importante: abbiamo organizzato più di trenta incontri con i ragazzi, visitato numerose scuole, siamo stati a L’Aquila, a Torino, a Crotone. Quest’anno vorremmo fare di più, ma per riuscirci abbiamo bisogno del vostro aiuto, del vostro sostegno, dei vostri consigli. Seguire le attività dei Piccoli Maestri è facile: c’è questo blog, c’è una mail a cui chiedere informazioni (piccolimaestri.info@gmail.com), c’è la pagina facebook e, dulcis in fundo, l’account twitter @piccolimaestri.
Abbiamo tanti progetti per quest’anno che vi sveleremo pian piano. Intanto cominciamo a rendere noti i primi tre appuntamenti, certi, del 2013.

calendmondIl 15 e il 19 gennaio siamo al Liceo Pilo Albertelli di Roma. Martedì 15 Elisabetta Mastrocola propone una lettura del libro E venne chiamata due cuori di Marlo Morgan; sabato 19 Giuseppe Martella accompagna gli studenti alla scoperta delle Favole di Esopo. Il 6 febbraio siamo nella scuola Iqbal Masih, sempre a Roma. Nadia Terranova racconta uno dei suoi grandi amori, ovvero Le botteghe color cannella di Bruno Schulz. Tante altre date sono in fase di organizzazione. Insomma, c’è tanto lavoro da fare. Speriamo di essere all’altezza e soprattutto contiamo sul vostro aiuto.

Cogliamo l’occasione per augurarvi un felice anno nuovo, con la speranza che il 2013 sia il più bel libro che abbiate mai letto.